Stampa questa pagina

Fai da te : Come sverniciare il legno

Avete deciso di restaurare i vostri infissi e volete farlo in regime di fai da te? Ottimo, vogliamo darvi dei semplici consigli per aiutarvi a comprendere bene come sverniciare il legno, operazione fondamentale per poter ottenere un buon restauro dei vostri infissi in legno.

Il metodo tradizionale per sverniciare il legno è quello di utilizzare lo sverniciatore per rimuovere 1 o 2 strati di vernice per ogni passaggio.
Se i vostri infissi hanno varie mani di vernice si consiglia l'utilizzo di un apposito phon per fare saltare gli strati più superficiali aiutandosi utilizzando sgorbie o attrezzi in ferro come spatole o scalpelli. A questo punto si deve spalmare con un apposito pennello lo sverniciatore ed attendere qualche minuto per far si che la vernice diventi molto morbida; procederemo quindi alla rimozione di questa vernice utilizzando vetro o pagliette di ferro.
Per vernici particolarmente resistenti si consiglia di spalmare lo sverniciatore e poi coprire la parte da trattare con della pellicola trasparente per aumentare la forza solvente dello sverniciatore. 
IMPORTANTE: Lavare sempre le parti trattate con acqua corrente e lisciva.

Si consiglia di utilizzare SEMPRE guanti, maschera e occhiali per effettuare le operazioni sopra descritte.

Video

Come sverniciare una persiana in legno

Galleria immagini